Un metodo per placare il torcicollo: acquistare un cuscino cervicale

Il torcicollo è uno dei dolori più diffusi, ed anche tra i più fastidiosi.

Sono davvero moltissime le persone che si svegliano al mattino con grande dolore al tratto cervicale. E cominciare la giornata in questo modo non è di certo il massimo.

La notte è il momento in cui il nostro corpo riposa, ma purtroppo molte volte questo riposo non è così salutare e ristoratore come dovrebbe essere.

La causa più frequente del torcicollo è la posizione scorretta che la nostra testa mantiene per diverse ore durante la notte.

Come risolvere questo problema?

La soluzione ha un solo nome: cuscino cervicale.

Certo è che, insieme al cuscino cervicale in commercio, bisogna apportare anche qualche piccola modifica nella propria quotidianità.

Se i nostri muscoli ed il nostro apparatto scheletrico sono in piena forma, ecco che il problema alla cervicale non dovrebbe esistere.

Cerchiamo di approffondire un po’ meglio l’argomento, con la speranza di darti anche un po’ di sollievo a riguardo.

 

Torcicollo: tutti i rimedi

Prima di capire i rimedi e le accortezze che si possono adottare per eliminare il torcicollo dalla propria vita, bisogna anche capire, in primis, da dove nasce questo dolore.

Solitamente la causa è un’eccessiva rigidità delle articolazioni, che con una posizione scorretta e statica durante la notte, crea poi un dolore anche molto acuto.

In pratica, durante il giorno, i diversi muscoli ed articolazioni del tratto cervicale sono lubrificate dalla circolazione sanguigna e da liquido.

Questa lubrificazione, durante la notte, è molto minore in quanto il nostro corpo rimane fermo.

Se la muscolatura e la condizione delle cartilagini è positiva ed in salute, ecco che la posizione statica notturna non porta a nessun problema. Se invece, queste parti del corpo sono rigide e contratte, ecco che il dolore si fa sentire prepotentemente.

Quindi come fare per eliminare il torcicollo? Prevenzione prima di tutto, ma andiamo per ordine.

 

Rimedi torcicollo: dormire bene

Il problema parte proprio dalle ore notturne, e quindi è anche ovvio che, la prima soluzione, stia racchiusa proprio in questo lasso di tempo.

Un riposo di qualità porta ad un migliore recupero muscolare, e di conseguenza anche ad un corpo più sano ed in forma.

Opta per un materasso ed un cuscino di ottima qualità e segui una routine serale che ti aiuti ad andare a letto magari un po’ prima del solito ed anche maggiormente rilassato e sereno.

 

Rimedi torcicollo: mantieniti attivo

Altra cosa importante è l’attività fisica che si fa ogni singolo giorno.

Non puoi pretendere di avere articolazioni e muscoli flessibili ed in forma rimanendo sempre seduto e non muovendo un muscolo.

Cerca di avere uno stile di vita più attivo: fai le scale, fai una passeggiata, iscriviti in palestra, fai lo sport che più ti appassiona. Insomma, sfrutta qualsiasi occasione per essere attivo e dinamico. Il tuo corpo ed il tuo spirito ti ringrazieranno.

 

Rimedi torcicollo: consulta il tuo medico

Se hai uno stile di vita sano, hai un ottimo cuscino cervicale a sostenerti durante il tuo sonno, ma tuttavia il dolore cervicale si presenta spesso consulta il tuo medico di base.

In alcune situazioni, infatti, il dolore può derivare da un motivo medico, come ad esempio una piccola ernia.