come si fa l’oroscopo

Se anche tu segui quotidianamente le previsioni del tuo oroscopo internazionale e non metti piede fuori di casa senza aver consultato gli aggiornamenti del tuo astrologo di fiducia, sicuramente ti sarai chiesto come si fa a strutturare un oroscopo. Sono numerosissime le persone che si dicono scettiche verso l’astrologia e le discipline simili. Di contro esiste una vastissima schiera di lettori di oroscopi fermamente convinti nella veridicità e nella fondatezza delle previsioni. Del resto, a chi non è mai capitato di rispecchiarsi perfettamente nell’oroscopo descritto per il proprio segno di appartenenza?

Per delineare i propri oroscopi gli astrologi utilizzano dei particolari strumenti che permettono loro di rendere le previsioni il più convincenti possibile. Tra gli strumenti più utilizzati per fare un oroscopo è impossibile non citare l’effetto Barnum. Quest’ultimo fu un famoso impresario circense dell’Ottocento, i cui spettacoli si caratterizzavano per la capacità di riuscire a piacere a tutti. Ogni tipo di spettatore riusciva a trovare nello spettacolo stesso, qualcosa che lo rispecchiasse e che fosse di suo gusto.

Per capire come la tecnica di Barmum possa essere applicata al mondo degli oroscopi è necessario compiere un salto temporale fino ad arrivare agli anni 40 nel 900. Il quel periodo Bertram Forer, famoso psicologo americano, aveva dato vita al Diagnostic Interest Blank, un test con cui era possibile delineare il carattere di una persona. Chiese così ai suoi allievi di compilare il questionario, per permettergli di stilare una descrizione prefetta di ciascuno di loro. L’esperimento riuscì alla perfezione. Tutti gli studenti si rispecchiarono caratterialmente nella descrizione fatta dal loro professore. Ma, in realtà, tutti i profili delineati da Forer erano perfettamente uguali e rispondevano a caratteristiche comuni ad ognuno di noi ed a tutti i suoi studenti. All’interno del test erano presenti frasi che potessero adattarsi al carattere di tutti. Ecco quello che spesso accade anche nell’oroscopo delineato dai grandi astrologi della tv.

Il trucco utilizzato da Forer e dagli astrologi nella creazione degli oroscopi e cercare di utilizzare sempre affermazioni che possano adattarsi ad una schiera di persone molto ampia. Inoltre è indispensabile descrivere in maniera positiva il carattere delle persona, stando attenti sempre a controbilanciare l’elogio con qualche difetto. L’elogio permette di rendere più credibile l’oroscopo agli occhi della persona che lo consulta.